L’ Iran attraverso gli occhi di Francesco Ciprian

“Ovunque in Iran c’è sempre una porta di casa disposta ad aprirsi e accogliere qualche viandante come me”. Questa frase, tratta da “La realtà che noi chiamiamo mondo”, il nuovo libro di Francesco Ciprian, illustra con mirabile sintesi una delle principali caratteristiche del popolo iraniano: l’ospitalità. Francesco ha percorso circa 2500 km sulla sua bicicletta…