Dicono di noi

Un nostro amico di Fb scrive questo sul nostro diario… Parole toccanti e commoventi. Grazie Emanuele, in bocca al lupo, spero di poterla conoscere presto personalmente! Fra poche ore entrerò in sala operatoria, dove un chirurgo armato di bisturi e sega circolare, abuserà della mia incoscienza. Ho voluto però terminare prima (non si sa mai)…